BIOGRAFIA

Nato a Trieste sotto il Governo alleato di liberazione. Città libera come lo spirito dell’artista, la cui fantasia e soprattutto i sogni non lo hanno mai abbandonato. Venezia resta comunque la sua patria sicura, il luogo che gli ha fornito una consolidata formazione culturale e professionale, l’ambiente orografico dal quale ha attinto alcuni colori della sua tavolozza, il luogo dove attualmente vive e lavora. Dopo aver coltivato la pittura ad olio essenzialmente nel periodo dal 1970 al 1989, passa per praticità di utilizzo all’acquarello e alle matite colorate preferendo il cartoncino. L’artista è completamente un self-made, cercando di carpire nelle opere di altri artisti la particolare tecnica usata, per poi applicarla nei suoi dipinti. Dal 2005 è alla ricerca della sua particolare visione d’espressione pittorica. In questo cammino, piacevole ma al tempo stesso difficile, è consapevole di doversi spogliare delle sue conoscenze tecniche, e giocando sui colori, che da sempre lo affascinano, arrivare all’essenza delle cose, anzi entrarci dentro. Non per presunzione, ma crede di poter dare molto, attendendo solo che la sua anima si apra liberamente, senza legami culturali e pregiudizi d’arte già consolidati, in modo che la fantasia si consolidi in una nuova ed originale espressione pittorica. Artisti amatissimi, icone preziose, importanti fari da seguire, sono: Vedova, Santomaso, De Koenig, Pollock e soprattutto Afro.

martedì 17 gennaio 2017

Diario di guerra

Anno 2016 - Acrilico e collage su carta - 25x20 cm.

Dialoghi

Anno 2016 - Acrilico su carta - 74x53 cm.

Danze marine

Anno 2016 - Acrilico e collage su carta - 49x36 cm.

Contrasti di piani

Anno 2016 - Acrilico su carta - 56x37,5 cm.

Contrasti (Contrasts)

Anno 2016 - Acrilico su carta - 48x36 cm.
(From Aug.2016 this art-work is in China for a show)

Confini (Borders)

Anno 2016 - Acrilico su carta - 49x36 cm.

Complicazioni mentali (Mental complications)

Anno 2016 - Acrilico e collage su carta - 36x49 cm.